Excursus linguistico: oscillazione tra il senso positivo e negativo di “fama” nella Comedia di Dante

maggio 15, 2009 § Lascia un commento

A. Inf II 58-60: O anima cortese mantovana, | di cui la fama ancor nel mondo dura | e durerà quanto ‘l mondo lontana

B. Pur VI 115-117: Vieni a veder la gente quanto s’ama! | e se nulla di noi pietà ti move, | a vergognar ti vien de la tua fama (=”infamia”)

Annunci

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria Dante su Latino.